top of page

Come costruire il tuo growth mindset in 6-step

Un albero che cresce in una mano
growth | mindset | mentalità | crescita

Avere una mentalità che consenta di sostenere la crescita è fondamentale per le persone che aspirano a diventare, o rimanere, leader fidati nei rispettivi campi. Questa mini-guida completa esplorerà gli aspetti essenziali dello sviluppo di una mentalità aperta e improntata alla crescita costante, con suggerimenti pratici per imprenditori, professionisti, manager e studenti, e chiunque voglia andare a letto ogni sera migliore di come è svegliato.


Ma … Cos’è il growth mindset?

Una mentalità di crescita. Semplice. Il growth mindset è la convinzione che le proprie capacità e l’intelligenza possano essere sviluppate attraverso l’applicazione costante, il lavoro “fatto con la testa” e soprattutto con l’apprendimento continuo. Gli individui con una mentalità finalizzata alla crescita - innanzitutto - sono quelli che accettano sempre le sfide, che persistono nonostante le cadute e le ossa rotte,che  vedono l’impegno  e i fallimenti come le tappe di un percorso verso la vetta. Sono quelle mosche bianche che imparano dalle critiche, che trovano ispirazione nel successo degli altri, invece di provare invidia. 

Fin qui, tutto bene. Ma perché mai dovresti spingerti fuori dalla tua zona di comfort, metterti costantemente alla prova, affrontare il cambiamento, fati il proverbiale “mazzo”, per impostare il tuo mindset su una frequenza diversa? Perché ti conviene, ecco perché!


Alcuni dei vantaggi di una mindset di crescita

●       Maggiore resilienza e capacità di superare gli ostacoli. E ti pare poco?

●       Maggiore motivazione e spinta al raggiungimento degli obiettivi. Averne!

●       Miglioramento delle capacità di problem solving e dei processi decisionali. Figata!

●       Maggiore creatività e innovazione. Abracadabra!

●       Relazioni più forti e collaborazione efficace. Bingo!


Come puoi sviluppare una mentalità di crescita? 

Ecco alcuni hacks per allenare il tuo growth mindset 


1. Accettare le sfide

Le sfide sono opportunità di crescita e apprendimento, non bisogna averne paura come se fossero degli zombie infetti. Abbracciateli questi maledetti zombie, invece di evitarli. La domanda da farsi è "Cosa posso imparare da questa sfida?" e poi … azione! Affrontarla con un atteggiamento positivo.

2. Coltivare la passione per l'apprendimento

Sviluppare l’more per l’apprendimento e consideralo un viaggio che dura tutta la vita. Cerca nuove conoscenze, acquisisci nuove competenze e migliora continuamente te stess*. Segui corsi, leggi libri diversi, ascolta podcast, partecipa a workshop e partecipa a discussioni con esperti nel settore o materia in cui vuoi migliorare.

3. Accettare la fatica e la persistenza

Comprendi che essere sotto sforzo è una parte cruciale del successo, ma più di ogni altro aspetto concentrati sul processo, piuttosto che il risultato. Stabilisci obiettivi, crea piani d'azione e rimani nel tuo viaggio, per tutto il tempo che puoi. E gli ostacoli? Ci sono, ci saranno sempre, ma quanti ne hai già superati nella tua vita? Puoi farlo ancora, e sempre meglio, quindi considerali come opportunità per imparare e crescere, i pioli di una scala per arrampicarti sempre più in alto sull’albero della vita, e ccogliere i frutti che altri non possono raggiungere. 

Badilate di poesia! 

4. Accetta il fallimento e impara dagli errori

Il fallimento è un trampolino di lancio verso il successo. Aspetta non mandarmi a quel paese. Accetta il fallimento come un'opportunità di apprendimento è salutare perché ti aiuta ad  analizzare i tuoi errori. Chiediti: "Cosa posso imparare da questa esperienza?" Modifica il tuo approccio, riprova e continua a migliorare. Indietro non si può tornare, ma è giusto ripercorrere i passi (falsi) per non ripeterli in situazioni analoghe. 

5. Cerca feedback e impara dalle critiche

Feedback e critiche forniscono preziosi spunti per la crescita. Apri al feedback, non sentirti sotto accusa o sulla gogna, ma usalo per identificare le aree di miglioramento. Cerca attivamente feedback, riflettici su, e apporta le modifiche necessarie a crescere un pochino ogni volta che ne hai l’opportunità..

6. Circondarsi di persone che vogliono crescere

Circondati di persone che hanno una mentalità di crescita e la loro energia positiva, supporto e ispirazione ti motiveranno a rimanere impegnato nel tuo percorso di crescita. Partecipare a discussioni, collaborare e imparare gli uni dagli altri. Einstein diceva che le persone negative vanno evitate come la peste, perché hanno un problema per ogni soluzione. E se lo dice Albert … 

Conclusione

Costruire una mentalità di crescita è essenziale per le persone che vogliono diventare, o rimanere, dei leader per gli altri ma anche e soprattutto per se stessi. Accetta le sfide a testa alta, coltiva la passione per l'apprendimento, apprezza lo sforzo perché è la linfa della tenacia, abbraccia ogni fallimento - piccolo o grande che sia - e impara dagli errori (dai tuoi e da quelli altri). Solo sviluppando una mentalità di crescita, sbloccherai il tuo pieno potenziale e otterrai il successo nella tua vita personale e professionale.

Come dice una famosa canzone degli aerosmith “life is a journey, not a destination”. Stevn Tyler ha ragionissima: la crescita è un viaggio che dura tutta la vita, e ogni passo che fai verso lo sviluppo di una mentalità di crescita ti porterà più vicino a diventare il leader di te stesso che vuoi - e puoi -diventare.

Allora buon viaggio e share if you like, I like if you share! 

bottom of page